[Home]
[Servizi]
[Info contatti]
[Chi sono]
[News-info]
[Downloads]
[FAQ]
[Links]

Dr. Italo Paolini, medico di medicina generale

Arquata deve rinascere!Arquata

lutto

DOMANDE

RISPOSTE

Quali cittadini sono esentati dalla partecipazione alla spesa sanitaria?

 

Tutti coloro che hanno età inferiore a 6 anni e superiore a 65 appartenenti ad un nucleo familiare con un reddito complessivo riferito all'anno precedente inferiore all'importo in vigore.
Sono anche esentati i portatori di malattie neoplastiche maligne, chi è in attesa di trapianti di organi, ititolari di pensioni sociali e loro familiari a carico, i disoccupati e i loro familiari a carico nonché i titolari di pensioni al minimo di età superiore a 60 anni ed i loro familiari a carico purché appartenenti a un nucleo familiare con un reddito complessivo, riferito all'anno precendente inferiore all'importo in vigore, aumentato se in presenza di coniuge e di 1 ulteriore milione per ogni figlio a carico.

 

Come è regolata l'esenzione per gravi malattie?
 

Ottenuta l'attestazione della ASL della esistenza della malattia, se si tratta di tumorimaligni o di soggetti in attesa di trapianto di organo l'esenzione è totale sia per i farmaci (fascia A e B)sia per le analisi e le prestazioni specialistiche erogate in regime ambulatoriale.
Per le altre malattie (diabete, artrite reumatoide, sclerosi, epatite B, tumore, AIDS e molte altre) l'esenzione è totale per i farmaci (fascia A e B) le analisi e le prestazioni specialistiche se si riferiscono alla malattia.
Rientrano in questa categoria le donne in stato di gravidanza per le quali è in vigore un protocollo diagnostico consultabile presso la propria ASL o il medico di medicina generale.

 

Come è regolata l'esenzione per invalidità?

 

I mutilati e invalidi di guerra e i grandi invalidi del lavoro e per servizio hanno dirittoall'assistenza sanitaria completamente gratuita.
Per gli altri invalidi la gratuità riguarda soltanto i medicinali (fascia A e B) nonché le analisie le prestazioni specialistiche che si riferiscono all'invalidità,.
 

Come si ottiene l'esenzione?

Presentando domanda alla ASL corredata della certificazione del medico specialista od ospedaliero, o, per alcune patologie quali diabete ipertensione, dal proprio medico di medicina generale, della tessera sanitaria e del codice fiscale. La ASL rilascia un apposito attestato.
 

Che cosa è la guardia medica?

 

La guardia medica (continuità assistenziale) è' un servizio, totalmente gratuito, che può essere chiamato (n.tel.118) nei casi di reale necessità; esso offre assistenza medica immediata a domicilio nei giorni festivi e prefestivi ed in orario notturno dopo le ore 20.

Chi ha diritto all'assistenza sanitaria pubblica?

 

Tutti i cittadini italiani iscritti al Servizio sanitario nazionale.

L'iscrizione al Servizio sanitario nazionale è obbligatoria o facoltativa?

Tutti i cittadini italiani con residenza anagrafica in un Comune italiano, sono obbligatoriamente iscritti al Servizio sanitario nazionale (SSN)

La sezione FAQ viene periodicamente aggiornata con le domande che possono essere rivolte utilizzando l’apposito modulo della sezione richieste

[Home] [Servizi] [Info contatti] [Chi sono] [News-info] [Downloads] [FAQ] [Links]